PDA

Visualizza Versione Completa : IMPORTANTE



autogatto
27/06/2005, 13:30
Ciao a tutti,
visto che siamo prossimi al nostro piccolo evento mi preme chiarire nuovamente un paio di cose, e questo sia perche' ho avuto modo di parlare con diverse persone che mi sono sembrate un filo "intimorite" dal discorso "percorso" sia perche' non tutti hanno bene in mente cosa aspettarsi.

[u]Percorsi</u>

Bene le cose stanno in questi termini:
ci saranno 3 percorsi uno BLU, uno ROSSO, ed uno NERO.

Il percorso BLU sara' aperto a tutti i fuoristrada di serie, non presentera' alcuna difficolta se non quelle che si potrebbero incontrare percorrendo magari la strada bianca di montagna per andare nella tale malga.. Il percorso sara' il piu' pulito possibile da rami, rametti, ramini, erba, erbetta e quant'altro per evitare di segnare le carrozzerie.
Ora essendo il percorso all'interno di un bosco magari potrebbe scappare il rametto che cmq non causera' il "danno" irreparabile alla carrozzeria stile "chiave".
Il percorso blu sara' percorribile come detto da QUALSIASI jeep di serie.
Chiunque dovesse essere alla prima esperienza potra' sicuramente trarre giovamento dal fare qualche giro all'interno del percorso.
La cosa che pero' mi preme sottolineare e' che se per QUALSIASI ragione una persona non se la sentisse di fare la tale curva o cercare di superare il tale ostacolo [u]NON DOVRA' FARLO</u>.
Il Meeting e' un raduno NON una gara per cui si puo' anche creare una fila di alcune macchine che NON SUCCEDE NULLA.
[u]La prima cosa e' il divertimento per tutti in MASSIMA SICUREZZA</u>, se fare un passaggio che agli altri puo' sembrare banale ma che per chi lo sta affrontando NON LO E' basta dirlo.
Nessuno nasce al volante di una macchina e soprattutto di una jeep.
Per cui:
[u]CHIUNQUE AVESSE UN PROBLEMA OPPURE UN TIMORE SI FERMI E CHIEDA AIUTO</u> e noi dell'organizzazione in primis e poi sicuramente altri jeepers saremo/saranno piu' che disponibili ad aiutarlo e/o consigliarlo.
Altra cosa importante e' la seguente ed e' RIVOLTA A TUTTI.
Se una persone dovesse essere in difficolta' ricordate che 10 persone che danno 10 consigli (a volte tutti e 10 diversi) creano SOLO ED UNICAMENTE UN ENNESIMO PROBLEMA A CHI E' GIA' IN DIFFICOLTA'. Per cui cerchiano di "aiutare" nel modo giusto lasciando che sia una persona sola a dare le indicazioni.

Il percorso ROSSO sara' invece aperto a fuoristrada che hanno gia' qualche modifica rispetto all'originale e per cui magari un lift e delle gomme di dimensioni maggiori (e direi con un disegno piu' orientato al fuoristrada tipo il classico disegno MUD per capirsi).
Il percorso rosso presenta delle difficolta' maggiori, nulla di eccezionale ma cmq da affrontare sapendo bene cosa si fa.
Visto che il tracciato dei percorsi ROSSO e NERO
e' lo stesso per svariate centinaia di metri, con magari la variante NERA da un lato ed invece il tracciato ROSSO da un altro, e visto che purtoppo i componenti dell'organizzazione NON hanno ancora il dono dell'ubiquita' VI PREGO di stare sul vostro tracciato.
Qua vale lo stesso discorso fatto per il percorso blu, NON RISCHIATE INUTILMENTE.
Il fatto di avere la macchina piu' alta e magari con le 33 non fa di nessuno un "fuoristradista navigato" per cui tenete sempre bene a mente i limiti della vostra macchina ma soprattutto I VOSTRI LIMITI.

Venendo a parlare del percorso NERO e' quello che presenta le maggiori "insidie" (se cosi' le possiamo definire).
Per questo presumo saranno necessari sistemi di bloccaggio, e forse anche un rollbar a gabbia (questo cmq ancora dobbiamo stabilirlo).
Essendo un percorso che presenta dei passaggi abbastanza impegnativi prego chi scegliera' di fare questo percorso di affrontarlo con la massima calma e con la massima attenzione. Ci sara' sempre una macchina dell'organizzazione in presenza dei passaggi piu' difficoltosi. Vi prego ed esorto ad ascoltare i possibili consigli che vi verranno dati. A nessuno dell'organizzazione interessa assolutamente il vostro grado di preparazione come non interessa in nessun modo "sminuire" il vostro amor proprio. Quei passaggi sono stati provati e superati per cui noi siamo in grado di poter indirizzare, magari meglio, la macchina su una linea che puo' permettere di superare l'ostacolo il piu' facilmente e sicuramente possibile.
Anche qua, come per il percorso rosso vale lo stesso discorso. NON PECCATE DI SUPERBIA. Non e' una gara ne' serve mettersi in mostra con NESSUNO.
L'avere ad esempio due blocchi dentro ai ponti ed un verricello (magari nuovo di trinca e mai usato) montato sul muso [u]non vuol dire SAPERLI USARE PER FORZA ne' vuol dire ESSERE FUORISTRADISTI ESPERTI..</u>

Prego tutti di dare nei limiti del possibile una controllata veloce alla propria macchina.
Se siete orientati verso gli ultimi due percorsi magari volete avere una piccola cassetta degli attrezzi com magari qualche chiave inglese, un cricchetto con delle bussole,del nastro isolante, magari un litro id olio motore ed un litro di olio per differenziali, qualche fascetta di metallo e di plastica, magari qualche pezzetto di tubo di gomma, magari una bottiglietta di turafalle oppure una crociera di scorta... E questo perche' NON sara' offerto nessun genere di servizio di "meccanico" o di pezzi di ricambio.
Va da se' che lo spirito di jeeppisti ma in primo luogo di "fuoristradisti" esce sempre nei momenti di magari "difficolta" ma non va cmq preso come un dato di fatto che qualcuno abbia il tale pezzo di ricambio da prestarti.

[u]Varie</u>

L'Autodromo Pragiarolo e' all'interno di un grossissimo parco e per cui ci sara' spazio da vendere per poter campeggiare, ci sono bagni attrezzati con docce (non aspettatevi il lusso e lo sfarzo di un hotel a 5 stelle.....) e c'e' anche una specie di chiosco/ristorante per chi non volesse portarsi da mangiare oppure non avesse un grill per farsi la grigliata alla sera. (sara' cmq inoltre possibile mangiare sotto al tendone che lo Sport Club sta allestendo per la Festa dello Sport che si svolge in concomitanza del Jeepers Meeting).
A circa 8 km dall'autodromo c'e' un grosso centro commerciale tipo Auchan (o cmq simile) nel quale potrete nel caso trovare tutto quello che vi dovesse servire, e poi ci sono cmq ristoranti anche nel paese di Maggiora (certo va da se' che la "magia" di fare una full immersion di Jeep e spirito Jeep e quindi anche stare davanti ad un fuoco a bersi un bel bicchiere di vino ed ad affumicarsi sono impagabili...).

In ultimo vi informo che ci sara' TOLLERANZA ZERO per chi dovesse avere dei comportamenti oppure uno stile di guida NON CONSONO.
Il Jeepers Meeting nasce come un raduno in cui la spensieratezza e le jeep vanno di pari passo; 2 giorni di puro divertimento, nei quali poter conoscere (magari finalmente) di persona il tale "Nickname" di internet, due giorni nei quali poter parlare con la tale persona della tale modifica o del tal pezzo, due giorni per divertirsi insomma. Comportamenti disdicevoli o pericolosi NON SONO GRADITI NE' SARANNO ACCETTATI.
[u]E'una festa e come tale deve rimanere.
</u>
Spero di essere stato il piu' chiaro possibile possibile nell'aver scritto questo mio post.
Grazie fin d'ora a chi partecipera' e ci aiutera' a rendere il meeting una grossa fonte di splendidi ricordi.


Per qualsiasi domanda non esitate a contattarmi al 339/6755254 oppure Bruno al 335/7061880.

Cowboy
27/06/2005, 14:24
Facci un riarrunto Gatto :)))

autogatto
27/06/2005, 14:27
....????.... strano.. hehe mi sembrava di essere stato eccessivametne "stringato".....

Cowboy
27/06/2005, 18:31
Semplificando la spiegazione di Alessio:

il Meeting non e' un normale giro in fuoristrada!!

Il percorso c'e' ma non e' obbligatorio.

Vi sono percorsi paralleli con difficolt? crescenti, percio' e' possibile saltare i passaggi a
noi non congeniali.

Non pensate di andare a fare un raduno di 3 giorni, ma un JEEP CAMP, un luna park per adulti [^]

tyred_jag
27/06/2005, 20:03
Grazie per le indicazioni!
Pi? chiaro di cosi non si pu?!!!
A sabato

Andrea